cunesi-oliva-cioccolato-immagine-gallery

“Siamo all’inizio del ‘900 e, come spesso accade, nasce per caso dal desiderio di tal Pietro di preparare un dolce al cioccolato profumato al liquore. In un piccolo laboratorio della provincia cuneese, dopo varie prove e con l’aiuto della passione per le cose buone, è così che viene confezionata una gustosissima pralina con crema pasticcera, cioccolato fondente di copertura e rhum. Questo dolce così ricercato è oggi un cioccolatino che rappresenta l’orgoglio dell’arte pasticcera cuneese ed è così particolare e così buono che in molte pasticcerie della città è il dolce principale”. Attualmente, la maggior produzione dolciaria di Dulcioliva, tramite l’ausilio di particolari macchinari, si concentra sul famoso “Cuneese al Rhum”, una pralina formata da un guscio di cioccolato con una morbida crema pasticcera all’interno costituita da cioccolato, uova, latte, zucchero e Rhum originale. Originariamente questo prodotto era composto da due cialde di meringa farcite con crema di cioccolato al rhum, il tutto ricoperto con cioccolato fondente; per ovviare a due inconvenienti, quali la breve durata di conservazione (causata dalle meringhe che assorbono in breve tempo tutto il liquore al rhum) e una lavorazione molto laboriosa e lunga del prodotto, è stata creata una variante della ricetta originale sostituendo la meringa interna con un finissimo guscio esterno di cioccolato, per aumentarne il periodo di conservazione mantenendo sempre costante la sua freschezza e fragranza, senza l’aggiunta di conservanti alla ricetta originale. Con questa innovazione è stata trasformata la lavorazione del prodotto da artigianale a semi-industriale, consentendo una maggiore capacità produttiva ed una qualità costante.